Condizioni atti esecutivi (AE)

Da tener presente

Per il corretto recapito degli atti esecutivi devono essere soddisfatti determinati requisiti. Di seguito i principali.

Condizioni fondamentali

Gli atti esecutivi possono essere commissionati solo dagli uffici di esecuzione. Ai membri dell’esercito non può essere recapitato alcun atto esecutivo durante il servizio. La rispedizione al di fuori del circondario d’esecuzione può avvenire solo previa esplicita richiesta dell’ufficio di esecuzione. Non è consentito il recapito a indirizzi fermoposta o esteri.

Segno distintivo dell‘invio

Per il tracciamento dell‘invio (Track & Trace) è necessario applicarvi un codice a barre. È possibile ordinare online le etichette dei codici a barre  alla voce MyPostBusiness. Pertanto si raccomanda di inviarli sempre con il codice a barre.

Impostazione dell’invio

Gli atti esecutivi possono essere impostati aperti, piegati o in una busta. Per la spedizione di più atti esecutivi si raccomanda di usare una busta (invio collettivo).

In caso di invio con codice a barre, ogni atto deve essere provvisto di tale codice. È inoltre necessario allegare una lista dei codici a barre 21 o 23.

Sequestro della corrispondenza tramite l’ufficio fallimenti

Si prega di inviare direttamente all’ufficio di recapito competente un ordine di rispedizione scritto redatto individualmente.