Basi

Missione

L’Organizzazione acquisti Posta (OAP) amministra, sulla base di prescrizioni strategiche, l’intero volume degli acquisti di tutte le unità, sulle quali ricade invece la responsabilità per gli aspetti tecnici e finanziari. L’OAP predispone le relative procedure, strutture e competenze e, sulla base di condizioni giuridiche e commerciali, assicura la trasparenza dei costi e delle prestazioni a livello di gruppo.
L’obiettivo dell’orientamento trasversale al gruppo dell’OAP è di sfruttare attivamente tutte le potenzialità presenti nel gruppo nell’ambito degli acquisti. Il fabbisogno infatti viene coordinato e unificato tra tutte le unità. Si ottiene così un’ottimizzazione delle procedure di acquisto e le informazioni relative ai mercati di approvvigionamento, ai fornitori, ai fatturati e ai metodi vengono messe a disposizione e scambiate in tutta l’azienda.

Gestione degli acquisti

L’OAP costituisce l’unità di servizio intersettoriale per gli acquisti del gruppo, sia internamente che esternamente. Essa è costituita da Acquisti gruppo (KEK) a livello centrale e da organizzazioni d’acquisto (BO) decentralizzate. La strutturazione delle competenze in materia di acquisti è disciplinata dalla chiave delle categorie merceologiche del gruppo. Le procedure di acquisto sono orientate al soddisfacimento delle esigenze della clientela interna e alle necessità delle specifiche attività commerciali.
L’OAP influisce attivamente sull’impiego di sistemi di acquisto unitari (filosofia SAP) e di tool di gestione integrativi ed è chiamata in causa per tutte le questioni inerenti tali sistemi, assicurandone in tal modo la trasparenza a livello di gruppo.

Gestione dei fornitori

L’OAP auspica da parte dei fornitori non solo innovazioni, ma anche la disponibilità a contribuire attivamente all’efficienza e al continuo miglioramento della Posta Svizzera.
Nelle operazioni di acquisto di beni e servizi l’attenzione è rivolta principalmente all’economicità e alla sicurezza di approvvigionamento lungo tutta la filiera produttiva e per tutta la durata utile.
I fornitori vengono selezionati e valutati secondo i criteri di qualità, prezzo, rapporto qualità / prezzo e rispetto dei termini. Hanno poi un loro peso anche fattori quali il rischio, il potenziale innovativo e di rendimento, aspetti ecologici nonché la capacità di collegamento elettronico. Infine si pretende il rispetto del Codice sociale ed etico della Posta Svizzera.

Requisiti

I requisiti tecnici vengono definiti in modo indipendente, ovvero senza favorire né escludere determinate ditte produttrici. Sono ben accette offerte alternative e soluzioni innovative. Per i prodotti di rilevanza strategica si mira ad allacciare anche partnership di lunga durata. La valutazione delle offerte avviene sulla base di criteri oggettivi.

Aggiudicazione

Ottiene l’aggiudicazione l’offerta economicamente più vantaggiosa. Per merci ampiamente standardizzate si può anche adottare come unico criterio di aggiudicazione il prezzo più conveniente.