Nuovo sistema IT per il core business di PostFinance

01.06.2011

PostFinance ha deciso di migrare la gestione dei conti e il traffico dei pagamenti su un nuovo sistema informatico. Il sistema prescelto per l’elaborazione, in futuro, del suo core business è il sistema TCS BaNCS dell’azienda Tata Consultancy Services (TCS), con sede a Mumbai (India). PostFinance sarà così in grado di garantire nel lungo termine la qualità dei servizi offerti alla clientela. I sistemi attualmente in uso verranno gradualmente sostituiti nel corso dei prossimi quattro anni. Il passaggio al nuovo sistema non comporterà alcuna riduzione dei posti di lavoro nell’unità Informatica di PostFinance.

Il traffico dei pagamenti rappresenta il core business di PostFinance: con quasi 900 milioni di transazioni all’anno essa è il numero 1 nel traffico dei pagamenti svizzero e intende preservare questa posizione di leadership mediante un sistema di traffico dei pagamenti moderno. Dopo un’attenta disamina di diverse varianti, la scelta di PostFinance è caduta sul prodotto TCS BaNCS dell’azienda Tata Consultancy Services (TCS).

Sostituzione necessaria nel medio termine

Gli attuali sistemi di traffico dei pagamenti per la gestione dei conti e l’esecuzione delle transazioni sono ormai in uso dal 1993. Pur garantendo come sempre ottime prestazioni e la massima stabilità ed efficienza, nel medio termine una loro sostituzione è ineludibile in quanto sia la manutenzione sia il relativo ulteriore sviluppo sono ormai giunti ai propri limiti. Avviando la migrazione al nuovo sistema, PostFinance sarà in grado di completare la sostituzione prima che gli attuali sistemi diventino obsoleti. In tal modo essa potrà garantire nel lungo termine la qualità dei servizi offerti alla clientela.

Un prodotto affermato e dalle elevate prestazioni

TCS BaNCS comprende un completo portafoglio di soluzioni a largo raggio per banche e assicurazioni, in particolare per la gestione del conto e il traffico dei pagamenti che non solo è molto diffuso sul mercato, ma ha anche ampiamente dimostrato la sua efficacia. Si tratta di un prodotto che soddisfa appieno gli standard più severi in materia di efficienza e disponibilità sul lungo periodo. In collaborazione con TCS, un’azienda caratterizzata da un forte spirito d’innovazione, PostFinance potrà sviluppare ulteriormente i sistemi in maniera flessibile e in linea con le esigenze del mercato. L’adozione del nuovo prodotto renderà inoltre possibile ridurre i costi d’esercizio. Tata Consultancy Services è un fornitore leader a livello mondiale di servizi outsourcing e IT e soluzioni aziendali con sede a Mumbai (India) e succursali a Zurigo e Nyon.

Nessuna riduzione dei posti di lavoro

La migrazione ai nuovi sistemi avrà delle ripercussioni su alcuni collaboratori e alcune collaboratrici di PostFinance Informatica: vi saranno infatti degli spostamenti a livello di funzioni e competenze. Pur non essendo prevista alcuna riduzione dell’organico, si procederà a ridurre il volume di ordini per i collaboratori esterni.