Estratto del registro delle esecuzioni definitivamente incluso nell’offerta

30.03.2012

Dal 1° settembre 2011 al 31 marzo 2012 la Posta ha testato, nel Cantone di Ginevra, l’ordinazione presso gli sportelli postali di estratti del registro delle esecuzioni. Alla luce del risultato estremamente positivo, la Posta ha deciso di includere definitivamente il servizio nella sua offerta.

In circa 66 uffici postali del Cantone di Ginevra è stato condotto, per un periodo di sette mesi, un progetto pilota per l’ordinazione presso gli sportelli postali di estratti del registro delle esecuzioni. Il numero di richieste ha sancito la buona riuscita del progetto pilota. Per questo motivo, e grazie alla proficua collaborazione con l’ufficio d’esecuzione di Ginevra, il servizio sarà definitivamente integrato nell’offerta della Posta Svizzera. Sebbene per ora venga offerto esclusivamente per quello di Ginevra, il servizio potrà in qualsiasi momento essere esteso ad altri uffici d’esecuzione. La Posta è certa che questo servizio amministrativo avrà un ottimo riscontro in tutta la Svizzera.

Collaborazione proficua con le autorità

Negli uffici postali, la Posta ha già introdotto con successo una serie di servizi delle amministrazioni pubbliche. In numerosi Cantoni i clienti possono depositare negli uffici postali le targhe dei veicoli e, dal 2008, si possono ordinare elettronicamente gli estratti del casellario giudiziale. L’offerta degli uffici postali include inoltre prodotti quali cartellini adesivi e sacchi per la spazzatura come pure contrassegni autostradali.