AutoPostale acquisisce velopass

26.04.2012

Con l’acquisizione della società velopass sàrl con sede a Losanna, AutoPostale Svizzera SA diventa il numero uno svizzero del noleggio di biciclette e rafforza ulteriormente la sua posizione nel settore della mobilità combinata. Tale acquisizione rende possibile la creazione di una rete nazionale di bike sharing accessibile con un’unica tessera.

AutoPostale acquisisce al 100% la società losannese velo pass, che attualmente è il maggiore operatore svizzero nel settore del noleggio di biciclette con undici reti di noleggio self-service in oltre venti città nella Svizzera romanda e in Ticino. I nove collaboratori, tra i quali il direttore di velopass, conservano il loro posto di lavoro e le loro funzioni. Le infrastrutture attuali costituiscono una solida base per estendere la rete. Questa partnership è il seguito logico della sinergia creatasi tra le due aziende sulla rete del Vallese centrale (Sion) da novembre 2010.

Soluzione su scala nazionale

AutoPostale è molto soddisfatta dell’acquisizione di un’azienda ben rodata e radicata nel mondo della bicicletta in Svizzera. L’acquisizione permette ad AutoPostale di diventare insieme a PubliBike il numero uno svizzero nel mercato del noleggio di biciclette convenzionali ed elettriche. Dopo aver messo in funzione le prime stazioni PubliBike a Lucerna, Briga, Soletta, Basilea, Frauenfeld, Winterthur e Kreuzlingen, questa acquisizione rappresenta una nuova tappa nel collegamento dell’«ultimo miglio» alla catena di mobilità, fornendo anche un valore aggiunto all’attuale offerta di trasporti pubblici in Svizzera. Gli utenti delle reti velopass e PubliBike potranno noleggiare una bicicletta con un’unica tessera valida in tutta la Svizzera. Grazie a questo avvicinamento e alla compatibilità dei due sistemi, i clienti beneficeranno di un ampliamento dell’offerta.

velopass

Creata nel dicembre 2009, la società dispone di una struttura a reticolato di stazioni estensibili ed è ben radicata negli agglomerati urbani romandi e ticinesi. Il servizio è rivolto sia ai pendolari, sia agli abitanti delle città e ai turisti. Disponendo di un’ottima rete di contatti nel mondo della bicicletta a livello nazionale, la società propone il sistema sia ai Comuni che alle aziende private. Velopass è presente in più di 20 città e gestisce 80 stazioni con più di 800 biciclette. La società conta attualmente più di 11 000 abbonati e oltre 254 000 noleggi di biciclette registrati a partire dal lancio delle prime stazioni di bike sharing.

Per maggiori informazioni:  www.velopass.ch

PubliBike

A metà agosto 2011, AutoPostale, in collaborazione con le FFS e Rent a Bike, ha fatto il suo ingresso sul mercato del bike sharing con la prima stazione PubliBike a Lucerna. Da allora, sei altre stazioni sono state aperte a Briga, Soletta, Basilea, Frauenfeld, Winterthur e Kreuzlingen. Altre stazioni seguiranno nel 2012 a Delémont, Rapperswil e Zurigo. PubliBike mira a introdurre un sistema nazionale che raggruppi un certo numero di reti urbane (con diverse stazioni per ogni località), che permetta al cliente di noleggiare facilmente una bicicletta tradizionale o elettrica mediante una tessera valida su scala nazionale. La tessera permette di accedere in maniera facile e sicura a tutte le stazioni PubliBike svizzere ed è anche compatibile con altri sistemi di bike sharing su scala nazionale.

Per maggiori informazioni:  www.publibike.ch